Yoga anziani, benefici per corpo e mente

Mantenersi attivi è importante ad ogni età, ma con qualche anno in più sulle spalle, alcune discipline sono migliori di altre da seguire. Lo yoga per gli anziani è perfetto, perché è una sorta di ginnastica dolce capace di tenere in allenamento corpo e mente.

I benefici per il corpo

Grazie allo yoga, gli anziani possono riacquistare una flessibilità muscolare interessante, andando a lenire i dolori cronici tipici di molte patologie, della postura errata e, ovviamente, della scarsa attività motoria. Ma non è tutto.

Infatti, lo yoga negli anziani tende ad abbassare i livelli pressori, a rinforzare i muscoli e a lubrificare le articolazioni in maniera non traumatica. Nei soggetti anziani che praticano yoga, inoltre, la percentuale di malattie cardiovascolari è molto bassa.

I benefici per la mente

Lo yoga è una di quelle discipline che riesce a coniugare benessere fisico e mentale. Negli anziani, in particolar modo, si assiste ad un netto miglioramento della qualità del sonno, ovvero va a sanare uno dei problemi più comuni della terza età legato – appunto – alle difficoltà del riposo.

Seguire un corso di yoga per anziani con persone della stessa età è, inoltre, un momento di aggregazione sociale importante, che fa bene all’umore e aiuta anche a fare nuove amicizie.

Yoga per anziani, tutti possono farlo?

In linea generale, possiamo affermare che lo yoga per anziani sia una disciplina indicata per tutti gli anziani, a meno che non si abbiano particolari limitazioni motorie. In ogni caso, l’avallo medico è fondamentale prima di iscriversi ad un corso di yoga per anziani, così come avere un istruttore competente e specializzato.

Cerchi assistenza per una persona anziana? Scopri Villa Max, la casa di riposo per anziani di Roma Nord a pochi minuti dalla Capitale e da Viterbo: siamo a tua disposizione per farti conoscere la struttura e rispondere a tutte le tue domande!

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!