Il Team Building: attività di svago o attività valutativa?

In ogni realtà aziendale moderna, il team building è un’attività imprescindibile per incrementare la performance aziendale, migliorare la comunicazione del gruppo e creare i leader del futuro.

Al giorno d’oggi quando si entra in un nuovo ambiente lavorativo è necessario adattarsi in maniera veloce e instaurare rapporti con i nuovi colleghi. Questo perché essere capaci a lavorare in gruppo è uno dei principali requisiti richiesti ai candidati ad un nuovo inserimento. Nonostante molto dipenda dal carattere delle persone è anche importante dire che l’ufficio ha un ruolo importante nel raggiungimento dell’obiettivo finale, cioè un efficace team working. Quando si è in ufficio si tende ad assumere una figura che non ci rappresenta in tutte le nostre sfaccettature, ma che si adatta a ciò che ci viene richiesto. Un modo efficace per superare questo blocco è il Team Building quando va a svolgersi in un ambiente esterno, magari anche lontano dal posto di lavoro.

Team Building: come Creare un Gruppo Coeso

Quando si pensa al Team Building vengono alla mente alcune attività a contatto con la natura che ci permettono di liberarci dalla maschera che ci sentiamo costretti ad indossare ogni giorno. Alcuni esempi:

  • Swat e Softair. Queste attività sono forse le più gratificanti per un impiegato, infatti coperto da una tuta mimetica che lo rende irriconoscibile e dotato di un fucile a pallini può sfogarsi contro un insopportabile collega della squadra avversaria, ma al contempo migliorare i rapporti con i componenti del proprio team.
  • Survivor. La caratteristica principale di questa attività è la forte scarica di adrenalina che investe i partecipanti e che raramente può essere provata stando seduti a una scrivania. Questa attività immedesima i partecipanti in giochi e avventure che ricreano ambienti ostili e pericolosi. Il gruppo riuscirà a superare le difficoltà solo cooperando.
  • Orienteering. Questa è una delle attività del team building più utile a rafforzare la comunicazione tra i partecipanti. Si tratta di raggiungere alcuni obiettivi solo tramite l’utilizzo di una bussola e di una mappa. È estremamente efficace per il fatto che è necessaria una grande coesione della squadra, bisogna fidarsi dei compagni che potrebbero avere un senso dell’orientamento migliore del nostro.
  • Rescue Jet. Si tratta di trarre in salvo con una moto d’acqua colleghi che simulano di essere in pericolo. Non vale far finta di non vedere il collega che non sopportate!

Svago finalizzato a una Maggiore Produttività

Il Team building non è solo utile ai dipendenti  per inserirsi nel gruppo, creare amicizie e per poi riuscire a lavorare in modo più efficiente. Serve anche molto al datore di lavoro il quale può migliorare la conoscenza dei suoi dipendenti e capire meglio la personalità di ciascun dipendente per trovare tra loro chi diventerà il prossimo leader aziendale. La forza di un’azienda sono i dipendenti ed è per questo che attività di gruppo rendono il team forte, coeso e pronto alle sfide di ogni giorno.

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!