Riciclo dell’Oro Meno Inquinante Grazie al Mais

Una nuova tecnica per il riciclo dell’oro dai materiali di scarto elettronici è stata scoperta grazie ad alcune ricerche sull’utilizzo di derivati del mais, è proprio il caso di dire che la linea verde si tinge di oro.

La nuova tecnica per il riciclo dell’oro dai materiali di scarto elettronici a base di mais sembra in grado di rispettare l’ambiente dai rischi di inquinamento, anche se la scoperta deve essere studiata in modo più approfondito per poter essere operativa.

Oltre a diminuire l’inquinamento sembra che il nuovo metodo di riciclo dell’oro a base di mais sia anche meno complesso e meno costoso rispetto ai tradizionali metodi che si basavano su complicate procedure e sostanze estremamente tossiche.

La rivoluzionaria scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori Americani, importanti sono anche i risvolti economici in considerazione dell’importanza e del costo dell’oro, che è molto cresciuto negli ultimi anni, e potrebbe favorire lo sviluppo di un settore specifico che permetterebbe un corretto smaltimento dei rifiuti elettronici.

I tanti rifiuti elettronici che si stanno accumulando un po ovunque nel pianeta rischiano di diventare un problema di dimensione globale visto il ritmo con il quale essi si accumulano, ma allo stesso tempo sostituirebbe sostanze altamente inquinanti e tossiche come il cianuro che ad oggi viene utilizzato nei processi di recupero dell’oro.

Il vantaggio di questa procedura che si basa sull’amido di mais è anche economico e permetterebbe un sostanziale risparmio facendolo divenire un business molto appetibile soprattutto in quei paesi che creano elevate quantità di rifiuti elettronici.

La scoperta è accaduta casualmente, come spesso accade durante alcuni esperimenti che avevano altre finalità sono stati notati dai ricercatori ioni d’oro che risultavano essere presenti in strutture cristallizzate uniti ad altre sostanze che dopo ulteriori reazioni con sostanze riducenti vengano definitivamente separate dall’oro che ritorna sotto forma di metallo.

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!