Parma, ecco gli alloggi per gli studenti del Campus

Parma è considerata uno dei poli universitari più importanti di tutta l’Italia settentrionale, dal momento che offre ai suoi studenti la possibilità di iscriversi a ben 80 differenti corsi di laurea – triennali, magistrali e a ciclo unico – che spaziano in tutti i campi del sapere.

Parte delle sedi didattiche dell’ateneo parmense, le facoltà umanistiche in particolare, è situato nel centro città o nelle zone limitrofe; altre, invece, si trovano al Campus “Parco Area delle Scienze”, un’area di oltre 70 ettari che ospita Scienze MM. FF. NN., Architettura, Agraria, Ingegneria e Farmacia: non solo le aule, ma anche i laboratori e gli spazi dedicati a workshop, conferenze ed eventi.

Il Parco Area delle Scienze è ubicato a sud della città, in una zona verde e tranquilla, ed è ben collegato mediante i trasporti pubblici di Parma (TEP) a tutti i quartieri del capoluogo, con particolare riferimento alle zone più importanti per gli studenti quali la stazione ferroviaria e il centro storico.

Slider delle Residenze del Campus

A proposito di centro città, per gli studenti iscritti all’Università degli Studi di Parma è questa la zona più ambita se si frequenta una facoltà umanistica con sede didattica in zona; mentre le Residenze del Campus, situate a due passi dalle sedi delle facoltà scientifiche del Parco Area delle Scienze, rappresentano la soluzione migliore per gli studenti che devono recarsi qui ogni giorno.

I due grandi e accoglienti complessi delle Residenze del Campus offrono agli universitari di Parma alloggi di diversa metratura (50, 64 oppure 72 metri quadrati), tutti costruiti recentemente e dotati di ogni comfort, compreso il collegamento Wi-Fi a internet e l’aria condizionata.

La presenza di bagno con annessa lavatrice, salotto e cucina rende ognuna di queste unità abitative perfettamente autonoma e a misura di studente: scopri di più sul sito leresidenzedelcampus.it oppure contatta il numero 0521 208959 per richiedere un preventivo di affitto personalizzato.

 

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!