Il paradiso fiscale delle Isole Canarie

Quello delle Isole Canarie è uno dei paradisi fiscali europei più noti ed affascinanti del mondo. Vista la sua grande fama, di seguito cerchiamo di scoprirne caratteristiche e curiosità.

Come funziona il paradiso fiscale più bello d’Europa, le isole Canarie

Le isole Canarie, che fanno parte parte della giurisdizione spagnola, non sono un vero e proprio paradiso fiscale. In realtà la loro normativa fiscale mette a disposizione di qualsiasi tipo d’imprenditorire una vasta varietà di elementi in grado di facilitare e ripartire in maniera vantaggiosa il carico fiscale.
Basti pensare che, pur rimanendo nei limiti della legalità, il paradiso fiscale isole Canarie è tra le giurisdizioni europee più semplici e vantaggiose in termini di pressione fiscale. Bisogna tenere inoltre presente che il suo regime è assolutamente riconosciuto ed approvato dalla Commissione Europea.
L’imposta sul valore aggiunto, l’IVA, è molto più contenuta rispetto a quella applicata sul resto d’Europa. Esistono puoi una lunga serie di tasse ed imposte che sono addirittura minori rispetto a quelle applicate anche in Spagna.

La ZEC e le agevolazioni offerta dalle isole Canarie

Affinché un’azienda impiantata nelle isole Canarie possa effettivamente godere del suo regime d’imposta favorevole deve necessariamente rispettare la ZEC, una speciale normativa che permette alle aziende localizzate nel paradiso fiscale isole Canarie di godere di tutte le agevolazioni offerte dal sistema. L’azienda deve però rispettare una lunga serie di limiti e requisiti.
A tal proposito è necessario affidare la propria gestione contabile ad un professionista del settore che possa assicurare il rispetto dell’intera normativa ed evitare di commettere errori che possano far pensare ad un tentativo di evasione fiscale.
Il paradiso fiscale isole Canarie permette dunque, nel rispetto delle normative internazionali, di poter godere in maniera lecita e vantaggiosa, di una pressione fiscale invidiabile e nettamente inferiore rispetto al resto del continente. Nel caso delle isole Canarie, il termine di paradiso fiscale non deve dunque essere interpretato in senso negativo ma come una sorta di agevolazione d’imposta all’attività imprenditoriale del territorio.

Paradiso fiscale Isole Canarie

Il regime d’imposta agevolato offerta dalle Canarie attrae ogni anno migliaia di imprenditori stranieri che decidono di trasferire la sede della loro attività in un territorio fiscalmente più agevole. In questo modo qualsiasi tipo di attività è poi in grado di offrire servizi a prezzi più competitivi anche sul mercato internazionale, potendo contare su un regime d’imposta ridotto.
Tuttavia il rispetto dell’intera normativa del paradiso fiscale isole Canarie si presenta abbastanza complesso e richiede una continua assistenza professionale, che permetta di ottimizzare al meglio il regime fiscale agevolate, ottenendone il massimo.

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!