Illuminazione: come scegliere la lampada da tavolo perfetta

Man mano che ti addentri nel mondo dell’home decor ti rendi sempre più conto che sono i piccoli dettagli a fare la differenza, infatti, mentre lo stile, il tema e la combinazione di colori definiscono l’ambiente, l’illuminazione crea l’atmosfera che desideri.

In effetti, un semplice cambiamento nell’illuminazione può modificare completamente l’atmosfera di una stanza e trasformarla in un rifugio accogliente e invitante.

Sono poche le lampade che combinano fascino e funzionalità come la bella lampada da tavolo, in un mondo dominato da appariscenti lampadari e piantane creative e audaci, la lampada da tavolo potrebbe sembrare una scelta meno elaborata, ma non sottovalutare le sue caratteristiche di robustezza ed eleganza.

Se usata correttamente, la lampada da tavolo può portare simmetria, colore e illuminazione in ogni stanza e ormai in vendita ne troviamo di adatte ad ogni genere di esigenza o gusto personale come su https://www.verdelillahome.com, un e-commerce dove poter acquistare lampade di design rigorosamente made in Italy.

Ma adesso vediamo insieme come acquistare la giusta lampada da tavolo seguendo alcuni piccoli consigli.

Come scegliere la lampada da tavolo perfetta: alcuni consigli

Iniziamo decidendo dove posizionare la lampada da tavolo, iniziare prima acquistando la lampada da tavolo e poi adattarla alla camera da letto o al soggiorno non è davvero una buona idea, infatti spesso la lampada finisce per essere troppo corta, troppo alta o eccessivamente luminosa. Inoltre, un’altra cosa importante è quella di definire chiaramente lo scopo della lampada per decidere anche il grado di luminosità di cui abbiamo bisogno.

L’altezza della lampada da tavolo è determinata anche dall’arredamento, se per esempio hai un comodino alto è ovvio che sarà necessaria una lampada più bassa e viceversa, la regola generale consiste nello scegliere una lampada in modo che non abbagli chi vi è seduto vicino.

Le lampade da tavolo hanno uno stile proprio e spesso è l’ombra che determina il suo fascino ma anche la struttura della lampada fa la differenza. Un altro approccio è quello di utilizzare la lampada da tavolo per creare uno stile diverso e creare un punto focale.

Le lampade da tavolo ti danno inoltre l’opportunità di aggiungere un tocco di colore, mentre le lampade da tavolo in rame scintillante in stile industrial o quelle in oro continuano a fornire quel luccichio metallico lussuoso ed elegante. Un’altra scelta importante da fare quando si acquista una lampada da tavolo è la dimensione del paralume.

Per quanto riguarda le lampadine utilizzate nelle lampade da tavolo oggi hanno fatto molta strada con le nuove lampade a LED, una scelta perfetta in quanto riduce anche la bolletta dell’energia elettrica.

La lampada da tavolo che scegliete non deve solo fondersi con lo stile della stanza, ma deve anche armonizzarsi senza problemi al resto dell’illuminazione che già esiste in casa. Potrebbe trattarsi di luci incassate che creano l’atmosfera generale, l’illuminazione d’accento che mette in risalto specifiche caratteristiche architettoniche o opere d’arte, o anche l’illuminazione funzionale.

Per un look più unico, prova a mescolare due lampade da tavolo completamente diverse con colori o forme geometriche simili per conferire alla stanza una simmetria visiva con un tocco divertente.

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!