Emorroidi, dal prurito al dolore: come trovare sollievo

Le emorroidi sono un problema piuttosto diffuso tra la popolazione adulta, soprattutto se lo stile di vita si discosta dal concetto di “salubrità” – inteso come sana alimentazione, ricchezza di fibre, frutta e verdure nella dieta, e attività sportiva o comunque moto eseguito regolarmente.

Una statistica americana di qualche anno fa ha rivelato che nei paesi occidentali vi è il rischio concreto di incappare in problemi legati alle emorroidi, prima o poi nel corso della vita, per una persona su due entro il compimento del 50° anno di età. Purtroppo il problema è molto diffuso nelle nazioni industrializzate in cui rispetto agli impegni lavorativi e familiari spesso l’adozione di salutari stili di vita tende a passare in secondo piano.

Uno dei problemi più lievi che si possono manifestare in caso di emorroidi è il prurito, che può affliggere sia poco dopo avere visitato la toilette che a distanza di qualche ora. Tipicamente, a innescare questo fastidioso sintomo oltre alle emorroidi gonfie vi sono anche le temperature elevate e la tendenza della pelle a irritarsi quando si suda molto – in questa estate “africana” il problema è quindi all’ordine del giorno per molte persone!

Donna doloranteIl peggioramento dei sintomi delle emorroidi si traduce invece in manifestazioni dolorose vere e proprie, sensazione di gonfiore e i tanti temuti sanguinamenti. Cosa si può fare in questi casi per ritrovare un po’ di serenità dal punto di vista fisico?

Gli esperti consigliano che in caso di emorroidi il prurito può essere combattuto mediante bagni di acqua tiepida, da eseguire 2-3 volte al giorno per lenire il fastidio localizzato. Anche l’igiene, ovviamente, è importante: mentre in casa si devono impiegare detergenti intimi molto delicati, fuori casa è possibile prendersi cura del proprio corpo utilizzando apposite salviettine che assicurano pulizia e un’azione anti-irritativa.

Infine, chi soffre di emorroidi può trarre giovamento anche dall’impiego – per periodi di tempo limitati, e sotto consiglio del medico o farmacista – di prodotti per uso topico da applicare sulle zone dolenti.

 

Share This