Cosa sono i tarocchi?

lettura-tarocchi

Sicuramente avrai sentito parlare dei tarocchi, ma oggi voglio spiegare cosa sono da zero. Quindi questo articolo sarà meramente descrittivo.

Dunque, cosa sono i tarocchi?
I tarocchi sono dei mazzi di carte usati a scopo divinatorio da molto tempo. Non mi voglio manco dilungare sulla loro storia, per cui dirò soltanto che il primo mazzo di tarocchi è stato quello dei Visconti-Sforza, poi sono nati i tarocchi di Marsiglia e poi tutto il resto.

Con i tarocchi è possibile ottenere dei consulti di cartomanzia affidabili e veritieri. Ciò è possibile grazie al fatto che ogni carta ha un disegno con un significato occulto, per questo i tarocchi vengono suddivisi in Arcani Maggiori e Minori.

Per quanto riguarda gli Arcani Maggiori, per farla breve possiamo dire che sono 22 carte e che hanno disegnate delle figure. Mentre che gli Arcani Minori sono 56 carte numerate da 1 a 10 e suddivise in 4 semi (coppe, denari, bastoni e picche); pure queste carte hanno delle figure (fante, re e regina); sono le classiche carte napoletane, per intenderci.

Questi sono i tarocchi classici, perché in verità oggidì ce ne sono di molti tipi, come ad esempio gli egiziani.

Come si consultano i tarocchi?

Il consultante (colui che vuole conoscere il futuro) deve fare una domanda senza avere le gambe incrociate e poi deve estrarre con la mano sinistra un certo numero di carte; questo numero cambia in base al sistema di lettura deciso dal cartomante, nel senso che ci sono diversi modi di disporre le carte sul tavolo e questi modi richiedono più o meno carte. Una volta scelte le carte, il cartomante le dispone sul tavolo secondo il metodo da lui scelto e poi procede alla sua lettura.

Come si leggono i tarocchi?

E’ compito del cartomante leggere il significato occulto dei tarocchi. Sebbene ogni carta abbia un significato ben preciso, essa può essere letta in positivo (se esce diritta) e in negativo (se esce al rovescio). Ma il significato di ogni singola carta dipende pure dalla posizione in cui si trova e dalle altre carte. Per questo motivo possiamo dire che si tratta di un vero linguaggio occulto che solo il cartomante è in grado di tradurre.

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!