Tanti tipi di ciabatte per tutte le esigenze

Quando si parla di ciabatte s’intendono quelle calzature aperte da indossare in casa, ma anche al mare o in hotel. Sono formate da una tomaia e da una suola, senza nessuna chiusura, quindi molto comode e leggere.

Un’oasi di relax

Le nostre care ciabatte dai colori vivaci a fantasia oppure in tinta unita e quindi più sobrie, sono comunque l’aspetto più rilassante di una giornata di lavoro, un’oasi di pace. I piedi ringraziano di fronte a tanta morbidezza e relax. Ed eccoci allora intenti a riporre le scarpe portate tutto il giorno nella scarpiera per dare spazio alle favolose ciabatte in pelle o in microfibra o in plastica tanto belle quanto comode. Un toccasana per le gambe stanche e i piedi intorpiditi dal troppo stress! Allora ben vengano le amate ciabatte o pantofole che dir si voglia. Ma quanti tipi di ciabatte esistono? Tanti, per fortuna! Vediamone insieme alcuni, come per esempio le ciabatte monouso e le ciabatte da donna.

Ciabatte monouso

Se si vuole stare davvero a proprio agio in casa, in hotel, alla spa o nei centri benessere e perfino ad un matrimonio ecco le ciabatte monouso, quelle per intenderci anche usa e getta. Possono essere infradito o classiche, con una bella fascia che avvolge il piede o più minimal, ma ugualmente pratiche e confortevoli. Possono essere in tessuto non tessuto oppure in spugnetta o altri materiali, tutte assai gradite. Basti pensare a quel tocco di eleganza e accoglienza che un hotel che si rispetti può offrire ai propri clienti proponendo nel kit di benvenuto o di cortesia un bel paio di ciabatte o pantofole monouso. Ma pure ai matrimoni di solito viene allestito un angolo speciale con una cesta di ciabatte monouso per gli invitati, da utilizzare per dar sollievo ai piedi stanchi durante il ricevimento. E che dire delle ciabatte da donna?

Ciabatte da donna

Le ciabatte da donna, a differenza delle ciabatte monouso, si presentano a volte come delle vere e proprie calzature, infatti questo genere varia dalla classica pianella alta poco più di un centimetro alle pantofole per l’inverno per poi passare a vere e proprie babbucce di lana fino alla ciabatta tradizionale per la casa senza tante pretese, ma pratica e funzionale. Dai molteplici colori e svariati materiali le ciabatte per il mondo femminile sono state spesso le compagne fedeli sia in cucina come al mare. Da quelle alte anche 10 o 12 cm a quelle chiuse o aperte, in pelle o tessuto. Oggi poi se ne trovano di quelle ben rifinite, magari di marca o di vari brand famosi che assicurano comfort ed eleganza insieme. Le belle ciabatte da donna si possono trovare anche sul web o nei negozi, ma pure al supermercato e sulle bancarelle. Perché dalla ciabatta elegante al sandalo alla moda il passo è breve o forse perché anche una graziosa ciabatta di design può bastare per rendere fashion il portamento di una donna. Potrebbero essere questi i motivi o altri ben più tecnici a fare di un bel paio di ciabatte da donna la calzatura ideale da esibire in ogni occasione, dalla passeggiata in villeggiatura ad una serata spensierata tra amici.

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!