Pulizia del Viso con il Metodo Fai da Te

La pulizia del viso è un trattamento estetico che rende luminosità al viso togliendo le impurità che con il tempo si accumulano sulla pelle, generalmente questo genere di trattamento viene svolto con metodi professionali dall’estetista. Scegliendo un centro estetico si deve tenere presenti che oggi grazie a tecniche estetiche avanzate si possono ottenere risultati eccezionali, uno de metodi di pulizia del viso più innovativi sono quelli che utilizzano la luce pulsata questo metodo viene utilizzate anche dal centro estetista Poggibonsi dove sono in dotazione strumenti certificati e garantiti da un famoso brand internazionale.
Nel caso che però preferiate effettuare una pulizia del viso fai da te seguendo alcuni consigli potete comunque ottenere dei buoni risultati e donare al vostro viso una luce nuova.
Per prima cosa è utile legare i capelli in modo da liberare ogni parte del viso, successivamente si deve rimuovere dalla pelle del viso ogni forma di trucco, crema o quant’altro.
Una volta resa perfettamente pulita la pelle del viso per ottenere una buona pulizia del viso è necessario far dilatare i pori della pelle dove più facilmente si nascondano le impurità lasciate dal trucco o da altre sostanze con cui si viene quotidianamente a contatto.
Per aprire i pori della pelle possiamo utilizzare una bacinella dove metteremo dell’acqua appena bollita, con lo stesso metodo che viene usato per fare le fumenta poniamo il nostro viso sopra la bacinella ad una distanza di circa 30 cm o che comunque ci garantisca di non bruciarsi la pelle.
Con l’aiuto di un asciugamano posto sulla testa creiamo un effetto cappa e restiamo con il viso esposto al vapore per circa 15 minuti, a questo punto con i pori dilatati siamo pronti al passaggio successivo che consisterà in uno scrub della pelle.
Tralasciando i prodotti che possiamo facilmente trovare in commercio anche a poco prezzo possiamo realizzare uno scrub della pelle fai date utilizzando semplici ingredienti facilmente reperibili, noi vi proponiamo un impasto al limone da preparare come segue:
scrub al limone:
Versare in una ciotola una tazza di sale grosso, il succo e la scorza del limone e 3 cucchiai di olio d’oliva, mescolare il tutto fino ad otterrete un impasto omogeneo.
Una volta pronto l’impasto passate lo scrub su tutta la pelle del viso con un massaggio leggero evitando il contorno occhi e il contorno labbra, una volta finito trascorsi pochi minuti risciacquate con acqua tiepida fino ad aver rimosso ogni residuo.
Per completare la pulizia dei pori controlliamo se sono rimasti dei punti neri, in questo caso procediamo utilizzando la cima dei polpastrelli degli indici delle mani meglio se coperti con una velina di carta morbida o un pò di stoffa molto leggera.
Per poter liberare i pori dai punti neri esercitiamo la pressione necessaria intorno ai pori ostruiti senza utilizzare le unghie o una forza eccessiva, in caso si incontrasse una certa resistenza nel far uscire le impurità esercitiamo pressioni alternate tutto intorno al punto nero fino a quando non si libera.
Una volta rimossi tutti i punti neri con un detergente molto delicato per il viso effettuiamo un massaggio con movimenti circolari su tutto il viso per rilassare la pelle.
Adesso che la parte che riguarda la pulizia del viso è terminata potremo usare una maschera per purificare e migliorare la pelle, scegliamo una maschera adatta alla nostra tipologia di pelle in modo da non irritare la il viso.
Una volta applicata la maschera che eventualmente potremo anche farsi da soli con ingredienti adatti teniamola sul viso per 15 minuti per poi risciacquarla con acqua corrente.
Adesso che la pelle è perfettamente pulita è necessario richiudere i pori della pelle con un tonico scelto in base alla propria pelle, anche in questo caso è possibile realizzarlo in casa ma si deve essere piuttosto bravi nel farlo per cui non approfondiremo su come realizzarlo.
Con un batuffolo di cotone imbevuto con il tonico picchiettate sulla pelle del viso in modo da tamponare i pori aperti della pelle provocandone così la chiusura.
A questo punto per completare il trattamento della pulizia del viso utilizzate un buon siero ed una crema idratante con movimenti circolari andando nel senso opposto al verso delle rughe e dal basso verso l’alto.
Nel caso possiate scegliere il momento in cui effettuare il trattamento di pulizia del viso è preferibile la sera, in questo modo la crema idratante potrà agire sulla pelle durante tutta la notte ridondando al viso non solo una nuova luce ma anche la necessaria morbidezza e protezione dagli agenti esterni e dai raggi del sole.

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!