Bouquet Sposa 2019. Gli stili di tendenza

Ogni anno, durante i “Bridal Week“, gli stilisti del mondo wedding, tracciano le linee guide delle tendenze di moda da seguire per i matrimoni dell’anno successivo. Nella tarda primavera 2018, si sono succeduti ben 4 Bridal Week, nelle capitali della moda di tutto il mondo. Questi 4 avvenimenti hanno stabilito che nel 2019, un matrimonio per essere di tendenza dovrà essere in stile barocco o boho chic

bouquet sposa particolari

bouquet da sposa particolari

Il Baroque Wedding

Nel mondo della moda, lo stile barocco applicato ai matrimoni, viene chiamato Baroque Wedding. Si tratta di uno stile elegante e sfarzoso fino all’eccesso, senza però mai cadere nel volgare.

In un matrimonio barocco, il colore che deve arricchire l’abito da sposa, il bouquet, gli addobbi floreali e la location, è l’oro. Il barocco è stato il secolo del lusso e per questo, il colore predominante di questo stile non può essere altro che l’oro. A voi la scelta se abbinarlo con il classico bianco, un delicato rosa antico o optare per l’abbinamento con colori forti e decisi come il borgogna o addirittura il nero.

Il Bouquet Barocco o Baroque Bouquet

Un Bouquet Barocco deve essere sfacciatamente sfarzoso ma mai volgare. Spazio quindi a fiori eleganti come le rose bianche impreziosite con elementi in oro, perle e gioielli.

Per quel che concerne i fiori, spazio alla ormai collaudata coppia rose e peonie, ma anche combinazioni con fiori dai colori brillanti.

Il bouquet da sposa 2019 in stile barocco sarà dunque un trionfo di colori e forme, abbinando sapientemente tutti gli elementi in modo da non derivare verso qualcosa di opulento ma di cattivo gusto.

Se vuoi organizzare un matrimonio barocco, per il bouquet da sposa, affidati a professionisti che sappiano innanzi tutto cos’è il baroque wedding e che sappiano anche combinare tutti gli elementi per dar vita ad un bouquet di fiori sfarzoso ma elegante, in perfetto stile barocco. Non è affatto facile realizzare questo tipo di bouquet da sposa particolari.

Bouquet da Sposa Boho Chic

Altro stile di tendenza per i matrimoni 2019 è il Boho Chic. Il Boho chic è uno stile nato dal mondo della moda e che coniuga elementi Bohemien con elementi Hippy (da qui la parola bo-ho).

Si tratta di uno stile elegante ma rurale, in cui vengono esaltati elementi legati alla campagna.

Un bouquet boho chic dovrà quindi contenere fiori ed elementi di campagna. Fiori di campo e rose, abbinati a juta, spago e pizzi e perché no…gioielli old style.

Anche tutto il resto del matrimonio dovrà essere in stile boho chic. A partire dall’abito da sposa, fino all’addobbo della location. E non solo. Essendo il boho chic uno stile ispirato alla campagna, anche il pranzo dovrà esserlo. Le pietanze da servire agli ospiti dunque, benché raffinate o ricercate, dovranno essere preparate con ingredienti semplici e genuini…proprio come nella vita reale contadina.

Bouquet di fiori veri o di fiori finti?

Una volta spiegato quali sono gli stili di tendenza per il bouquet 2019, passiamo a come far realizzare il nostro bouquet. Iniziamo dai fiori. Sceglieremo un bouquet di fiori veri o di fiori finti? Per stabilirlo, vediamo i pro ed i contro di queste due tipologie di bouquet da sposa.

Per realizzare un bouquet da sposa baroque o boho chic, si possono utilizzare sia fiori freschi che fiori finti. Ovviamente quando si parla di fiori finti non intendiamo i fiori di plastica venduti dai negozi di casalinghi, ma di autentiche creazioni alla moda, utilizzando carta, stoffa, feltro, perle, gioielli ed altri materiali manipolabili.

Ma quali sono le caratteristiche dei bouquet da sposa di fiori finti? Li elenchiamo di seguito:

  • durano tutto il giorno e non appassiscono al termine della cerimonia
  • durano per sempre e si possono conservare come ricordo della nozze
  • sono robusti, leggeri e maneggevoli
  • sono realizzabili con determinati fiori anche quando questi non sono disponibili freschi per via della stagione
  • sono anallergici
  • si possono realizzare in tutti i colori e le forme che vuoi
  • si possono realizzare in qualsiasi stile di moda

Naturalmente hanno anche di contro:

  • non profumano come i fiori veri
  • non sono adatti a chi vuole un bouquet di fiori veri (i cosiddetti puristi del matrimonio)

La forma del bouquet da sposa

Con i fiori finti si possono realizzare bouquet dalle tantissime forme. Sappiamo bene che oltre al classico “mazzolino” di fiori, i bouquet possono assumere le forme di borsetta, bracciale e cerchi. Oppure possono essere realizzati a cascata, a palla o altre maniere.

Con i bouquet alternativi, o unusual bouquet in inglese, non c’è limite alla fantasia per creare bouquet coloratissimi e di varie forme, creando composizioni di fiori, tessuti, carta, gioielli, perle e tanto altro ancora. E ricordati: il bouquet da sposa 2019 dovrà essere baroque o boho chic.

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!