Bellezza delle Donne Moderne tra Mode ed Estetista

La bellezza delle donne passa da ideali che mutano con il tempo secondo le mode veicolate oggi velocemente dagli strumenti di comunicazione di massa onnipresenti nella vita quotidiana di ognuno di noi.

Oggi la bellezza femminile passa oltre che dagli stereotipi dettati dalle mode anche dalle innumerevoli possibilità che l’innovazione ha portato nelle mani della estetista con strumenti e prodotti capaci di ottenere risultati impensabili nel passato.

Uno degli elementi che hanno modificato di più i gusti e l’aspetto delle persone sono le lampade abbronzanti, anche in pieno inverno uno degli standard di bellezza più diffusi è l’abbronzatura.

Questa moda si è diffusa negli anni 90 per mezzo dei centri estetici di tutta italia un gran numero di persone ha iniziato a farsi regolarmente la lampada ottenendo un colore della pelle considerato uno standard di bellezza a tutti gli effetti, con il costante utilizzo delle lampade abbronzanti si riesce anche a coprire alcuni difetti ed inestetismi della pelle un effetto che lo rende particolarmente utile a chi soffre di questi problemi della pelle.

Non solo centri estetici ma anche vere e proprie cliniche chirurgiche specializzate in interventi che vanno dalla liposuzione alla chirurgia estetica per il viso ed altre parti del corpo capaci di ridisegnare i lineamenti del viso e le curve del corpo sul modello delle donne considerate più belle.

Di fronte ad una tale scelta di opzioni per migliorare o mantenere la bellezza delle donne è necessario valutare ogni caso singolo e seguire i consigli dati della propria estetista ed eventualmente con il chirurgo in caso si tratti di valutare l’opportunità di un intervento di chirurgia estetica.

La bellezza femminile si è ispirata spesso a modelli anche molto diversi tra di loro si è passati dalla abbondanza delle curve esagerate ai modelli filiformi dei corpi androgini, la perfezione in fatto di bellezza delle donne è un concetto in continua evoluzione.

A conferma di ciò possiamo prendere in considerazione i vari modelli di bellezza che si sono susseguiti nel mondo nell’ultimo secolo, tutte icone della bellezza che hanno fatto la storia del proprio periodo condizionando lo stile di vita di intere generazioni di donne.

Dall’avvento dei corsetti che strizzavano la vita delle donne fino a misure naturalmente improbabili all’ideale della donna filiforme e androgina per riscoprire il fascino delle curve abbondanti o della atleticità e la tonicità moderna conquistata grazie alla diffusione delle palestre e del fitness.

Oggi grazie anche alla diffusione di internet il numero di modelli di bellezza si sono moltiplicati prendendo come punto di riferimento icone che provengono da ogni parte del mondo, dalla bellezza mediterranea classica anche dell’italia, a quella delle donne dell’est per arrivare alle prorompenti brasiliane.

Come per le mode dell’abbigliamento che si sono moltiplicate convivendo nello stesso periodo anche i trend della bellezza femminile oggi non si possono identificare con un unico modello ma piuttosto con una varietà che lascia la libera scelta secondo i gusti personali di ciascuna donna.

Uno dei luoghi in cui la bellezza delle donne prende forma è il centro estetico, ad aiutare le donne a raggiungere il proprio modello di bellezza femminile è l’estetista di fiducia che è la custode delle più personali richieste della cliente e al tempo stesso consigliera del trattamento più adatto alla soluzione del problema estetico.

L’estetista oggi è una figura professionale che va ben oltre a quella del passato che si limitava più che altro alla semplice cura delle unghie, grazie alla ricerca e allo sviluppo di alcune aziende del settore che hanno realizzato strumenti e prodotti innovativi che riescono a mitigare ed in alcuni casi a risolvere in modo soddisfacente inestetismi di vario genere.

Le metodologie di applicazione di questi trattamenti estetici avanzati necessitano di una preparazione specifica da parte della estetista che oggi deve essere formata per avere competenze in vari ambiti.

Questa preparazione deriva da un corso che dura due anni ed è ufficialmente riconosciuto dalla regione che al termine dei due anni rilascia la qualifica necessaria ad operare in un centro estetico.

Nonostante la preparazione al corso per curare al meglio la bellezza delle donne le estetiste vengono continuamente aggiornate per mezzo di corsi rilasciati dalle aziende estetiche di riferimento che forniscono i macchinari al centro estetico.

I centri estetici devono anche essere un filtro alle notizie che le donne recepiscono dalle fonti esterne attraverso i canali di comunicazione come internet dove spesso le soluzioni paventate non sempre sono affidabili.

In questo la figura della estetista diventa fondamentale per poter discernere le reali possibilità e le esagerazioni che potrebbero essere state diffuse in modo improprio, l’estetista di fiducia è in questo caso la persona più adatta per suggerire le reali soluzioni in quanto oltre a conoscere tutte le possibilità offerte dal settore conosce anche la persone e le sue caratteristiche personali che devono essere sempre il punto di riferimento da cui partire per comprendere le reali possibilità di successo di alcuni trattamenti estetici.

Tra i trattamenti estetici più avanzati ci sono quelli che hanno visto nei centri estetici l’introduzione di trattamenti basati sull’ utilizzo del laser e della luce pulsata, queste tecnologie introdotte da aziende leader del settore hanno permesso di ottenere risultati importanti in vari ambiti come la depilazione definitiva e la cura di alcuni inestetismi della pelle.

Anche nel caso di trattamenti a base di laser o luce pulsata l’estetista deve effettuare prima un check up sulla persona finalizzato a comprendere il miglior metodo di utilizzo sulla cliente in modo da ottenere il miglior risultato estetico.

Registrati per inserire notizie e comunicati, il servizio è gratuito!